Avezzano calcio: respinto il ricorso presentato presso il collegio di garanzia del CONI

Avezzano – La doccia fredda è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri: il ricorso presentato mercoledì scorso dal presidente Gianni Paris al collegio di garanzia del CONI è stato respinto.

Il motivo per cui era stato presentato ricorso è legato alla decisione, presa dalla lega nazionale dilettanti, di retrocedere d’ufficio le ultime 4 classificate nei vari gironi di serie D, nonostante i campionati siano ben lontani dall’essere completati (nel caso del girone in cui militava l’Avezzano, insieme alle altre compagini abruzzesi, erano ancora otto le giornate mancanti).

La società biancoverde non intende arrendersi e con tutta probabilità presenterà ricorso al TAR del Lazio, nella speranza che il tribunale amministrativo possa ribaltare quanto deciso dal collegio di garanzia dello sport.

Il patron Gianni Paris, inoltre, ha già dichiarato che, anche qualora la sentenza del TAR non dovesse essere favorevole, presenterà domanda di ripescaggio al campionato di serie D.