Avezzano Burgo, presentata la nuova linea produttiva della Cartiera marsicana



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – E’ stata presentata questa mattina allo stabilimento di Avezzano Burgo Group la nuova linea produttiva della Cartiera marsicana.
I rappresentanti dell’azienda hanno illustrato il piano di riconversione la cui produzione è partita lo scorso aprile. In particolare l’operazione ha previsto il revamping della macchina continua (PM2), la modifica della testa macchina e una nuova preparazione impasti, oltre che un adeguamento dell’edificio dove è ubicato il macchinario.
L’operazione s’inserisce nella strategia di diversificazione di Burgo Group che, grazie all’ingresso nel business del cartone, si prevede infatti che a regime la Linea2 della cartiera raggiungerà una capacità produttiva pari a 200.000 tonnellate di corrugating medium e testliner a doppio strato, destinati alla produzione di cartone ondulato, spazia dall’editoria al packaging, dalla carta da stampa alle carte ondulatori e rappresenterà un vero e proprio polo d’eccellenza. Tra le numerose le autorità presenti, il sindaco Gabriele De Angelis, il vescovo Mons Pietro Santoro, Stefania Pezzopane, Gianni Di Pangrazio, Giovanni Lolli, Giovanni Legnini e altri ancora.



Lascia un commento