Avezzano avrà una piazza in onore dei caduti dei vigili del fuoco, ad aprile l’inaugurazione



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Il sindaco Giovanni Di Pangrazio ha ricevuto in Municipio il nuovo comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Domenico De Bartolomeo, accompagnato dal responsabile della sede di Avezzano Carmine Iampieri e dal segretario nazionale Conapo Daniele Sbarassa.

E’ stato un incontro cordiale e propositivo, in cui si è parlato dell’azione sinergica svolta dalle due istituzioni per l’ottenimento del potenziamento dei servizi e di ulteriore assegnazione di personale presso il Distaccamento di Avezzano.
“Abbiamo anche parlato di futuro – ha dichiarato il sindaco Giovanni Di Pangrazio -, in quanto potrebbe verificarsi un ulteriore potenziamento degli uffici con la informatizzazione e l’utilizzo della fibra ottica e l’auspicio di vedere trasformata da Distaccamento a Distretto la sede di Avezzano che copre l’intero territorio della Marsica”.

Il 13 aprile, inoltre, ci sarà la inaugurazione a nord della città (tra via Parri e via Dalla Chiesa) del Largo Caduti del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.

Un avvenimento che vedrà coinvolta la cittadinanza avezzanese, gli alunni delle scuole, le associazioni d’Arma e di Volontariato per dimostrare il senso di vicinanza della città ad una istituzione benemerita come quella dei Vigili del Fuoco.
All’incontro erano presenti anche l’assessore comunale Alessandra Cerone, il presidente del consiglio comunale Domenico di Berardino, il comandante della Polizia Locale Luca Montanari.




Lascia un commento