Avezzanese arrestato per evasione



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Nella giornata di ieri il personale del Commissariato di Avezzano ha arrestato A.E., trentunenne pluripregiudicato.

Il giovane, che si trovava agli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica nelle Marche, era stato autorizzato a recarsi a L’Aquila per presenziare ad una udienza in Tribunale, con l’obbligo di rientrare presso la comunità appena espletate le incombenze giudiziarie.

L’uomo invece, anziché  fare immediato rientro, si è trattenuto in provincia recandosi addirittura ad Avezzano anziché rientrare nella comunità marchigiana anche con mezzi pubblici disponibili dal capoluogo. Ad Avezzano è stato notato dagli operatori della Polizia di Stato che hanno effettuato alcuni accertamenti dai quali è emersa l’arbitrarietà della condotta dell’avezzanese.

Pertanto, come disposto dal Magistrato di turno della locale Procura della Repubblica, A.E. è stato arrestato e condotto nuovamente presso la struttura DOVE già era agli arresti domiciliari.




Lascia un commento