Autostrade A24 ed A25, sciopero del personale domenica 9 e lunedì 10 agosto 2020



Le Segreterie Nazionali delle OO.SS.LL. di FILT-CGIL, UIL Trasporti, SLA-CISAL ed UGL-AT hanno proclamato una giornata di sciopero nazionale per i lavoratori e lavoratrici delle Società concessionarie di autostrade e trafori per le giornate di domenica 9 e lunedì 10 agosto 2020.

Per il personale turnista del comparto esazione, e quindi per le 28 stazioni delle autostrade A24 ed A25, lo sciopero è previsto:
dalle ore 02.00 alle ore 06.00 del 1° turno di domenica 9 agosto;
dalle ore 10.00 alle ore 14.00 del 2° turno di domenica 9 agosto;
dalle ore 18.00 alle ore 22.00 del 3° turno di domenica 9 agosto;
ovvero le ultime 4h delle prestazioni lavorative, mentre per il personale tecnico ed amministrativo le modalità di adesione allo sciopero sono previste per le ultime 4h della prestazione lavorativa giornaliera di lunedì 10 agosto.

Nel suddetto giorno ed orario si potranno registrare negative ricadute sul normale regime della circolazione con rallentamenti, code e disagi alla fluidità del traffico nella fase di attraversamento delle stazioni di esazione in quanto le porte presidiate dagli esattori impegnati nella riscossione “manuale” del pedaggio potrebbero risultare chiuse, in funzione dell’adesione del suddetto personale allo sciopero in argomento che si prevede quasi unanime. Resteranno viceversa aperti tutti i varchi dotati di piste automatiche.

Il pagamento del pedaggio è dovuto per legge e che a tale obbligo è possibile adempiere mediante l’utilizzo delle porte dinamiche “Telepass”, riservate agli utenti dotati di apparato telepass, ovvero tramite l’utilizzo delle porte Self-Service/Viacard o dotate di cassa automatica, dove è anche possibile pagare il pedaggio con denaro contante sia utilizzando i lettori di tessere magnetiche quali carte di credito, bancomat, postamat e tessere prepagate Viacard che gli utenti possono acquistare presso i punti vendita della rete commerciale (Punti Blu, Aree di Servizio, ecc …). Saranno garantiti i servizi tecnici di assistenza per assicurare il corretto funzionamento dei suddetti impianti automatici.