Auto nel canale, i carabinieri salvano tre anziani



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

San Benedetto dei Marsi. Ancora una tragedia sfiorata nel Fucino. Questa volta nella Circonfucense, nel territorio di San Benedetto dei Marsi. Si tratta di una parte della strada dove episodi di questo tipo sono molto frequenti.

Tre anziani si sono salvati grazie all’intervento immediato dei carabinieri, che li hanno tirati fuori dall’auto in tempo. Due sono stati tratti in salvo subito, per estrarre in salvo il conducente, invece, sono intervenuti i vigili del fuoco, arrivati dal distaccamento di Avezzano.

La macchina è finita in un canale pieno di acqua e fango e i tre anziani, due donne e un uomo, sono rimasti intrappolati.

Alcuni automobilisti hanno allertato il 112 dopo essersi accorti che l’auto era finita nel canale. Erano da poco passate le 22.

Sul posto è arrivata la pattuglia della stazione di Pescina e i militari non hanno esitato ad entrare nel canale e a tirare fuori le tre persone che occupavano l’auto.

I sanitari del 118 hanno poi dato le prime cure ai tre, tutti della zona di San Benedetto, che fortunatamente stanno bene.

Il conducente ha poi raccontato di aver perso il controllo dell’auto e di non essere riuscito a evitare di sprofondare nel canale, che non è coperto dal guard rail.

auto2 auto3




Lascia un commento