Autieri – D’Aquino da sballo. La commedia “Ingresso Indipendente” entusiasma il pubblico del Teatro dei Marsi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Quasi due ore di risate e divertimento hanno coinvolto i circa 700 spettatori presenti al Teatro dei Marsi, accorsi in massa per assistere a uno degli ultimi appuntamenti con la stagione di prosa 2017/2018. “Ingresso Indipendente”, commedia firmata da Maurizio De Giovanni (testo) e Vincenzo Incenzo (regia) ha visto nelle protagoniste Serena Autieri e Tosca D’Aquino una coppia affiatata e perfettamente calata nello spirito della commedia.

Riuscitissimi i loro personaggi, capaci di catalizzare l’attenzione e la curiosità della folta platea, ben lieta di lasciarsi trasportare da battute piccanti e divertenti siparietti. Un testo teatrale che ha saputo alternare, con equilibrio e intelligenza, momenti ilari a momenti più intimi e profondi, senza mai risultare forzato nei suoi passaggi. Una messa in scena scorrevole ed efficace, dunque. Di rilievo anche il cast di supporto con Giovanni Scifoni, Biancamaria Lelli, Pierluigi Misasi e Fioretta Mari (applauditissima).

Gli ultimi due eventi della rassegna che fino ad ora è stata un successo di critica e pubblico, saranno il 4 maggio con “Bolle di Sapone” e il 10 maggio con “Copenaghen”. Per informazioni e biglietti rivolgersi al punto informativo sito in Corso della Libertà, Avezzano, o di consultare la pagina facebook “Teatro dei Marsi – Prosa”.




Lascia un commento