Aumento dei furti nella Marsica, appello del Sindaco di Pescina Zauri: “prestiamo molta attenzione”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Pescina – Il Sindaco di Pescina, Mirko Zauri, pubblica una nota con la quale lancia un appello ai suoi concittadini ma, per estensione, anche a tutti i marsicani in considerazione dell’aumento dei furti riscontrato nelle ultime settimane in molti paesi del territorio.

Il primo cittadino di Pescina consiglia a tutti di “non lasciare beni preziosi o eccessivo denaro contante nelle nostre abitazioni“. Subire un furto rappresenta sempre un forte trauma per chi lo subisce, una violazione materiale ma anche emotiva e psicologica: “evitiamo che possa essere anche di buon guadagno per eventuali avventori” scrive Zauri.

Al momento, spiega, nel territorio di Pescina non si sono verificati fatti del genere, per fortuna. In ogni caso il Sindaco ritiene giusto prevenire e, nel caso, segnalare l’eventuale presenza di persone sospette.