Attrezzi agricoli e cuccioli di pitbull rubati a Capistrello



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Capistrello – Non solo attrezzi da lavoro, ma anche cuccioli di pitbull red nose. E’ il bottino del furto messo a segno la notte scorsa a Capistrello, in una rimessa situata nei pressi del cimitero nuovo, lungo la strada che conduce alla frazione di Corcumello.

I malviventi si sono introdotti nel deposito tagliando la rete di recinzione ed hanno portato via numerosi attrezzi agricoli, tra cui una fresetta, una motosega ed una seminatrice, e due cani.

Ad accorgersi dell’accaduto è stato, la mattina seguente, il proprietario della rimessa, Tiziano Salucci. “Sono sconcertato, non tanto per il furto degli attrezzi quanto per quello dei cani a cui sono molto legato. Se sono stati abbandonati e qualcuno li dovesse trovare è pregato di farmelo sapere.”




Lascia un commento