Atti osceni davanti ad una ragazzina



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Atti osceni davanti a una scuola, per di più sotto gli occhi di una ragazzina rimasta scioccata da quanto si è ritrovata a vedere.

E’ accaduto mercoledì pomeriggio in piazza Risorgimento ad Avezzano, intorno alle 17.30. L’auto è un’Opel Zafira e un uomo ha preso anche la targa. Secondo la ricostruzione fatta da una studentessa minorenne, rimasta traumatizzata dall’accaduto, l’uomo si è fermato all’improvviso con l’auto e si è messo a fare gesti osceni, mostrando le parti intime.

Fatto grave è che sembra che alla scena abbiano assistito anche degli adulti che non sono intervenuti e che non hanno in alcun modo lanciato l’allarme. Intanto il tutto si consumava sotto gli occhi di una minorenne seduta sulle scale della scuola. Il caso è ora al vaglio delle forze dell’ordine.




Lascia un commento