Atti osceni davanti ad una ragazzina



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Atti osceni davanti a una scuola, per di più sotto gli occhi di una ragazzina rimasta scioccata da quanto si è ritrovata a vedere.

E’ accaduto mercoledì pomeriggio in piazza Risorgimento ad Avezzano, intorno alle 17.30. L’auto è un’Opel Zafira e un uomo ha preso anche la targa. Secondo la ricostruzione fatta da una studentessa minorenne, rimasta traumatizzata dall’accaduto, l’uomo si è fermato all’improvviso con l’auto e si è messo a fare gesti osceni, mostrando le parti intime.

Fatto grave è che sembra che alla scena abbiano assistito anche degli adulti che non sono intervenuti e che non hanno in alcun modo lanciato l’allarme. Intanto il tutto si consumava sotto gli occhi di una minorenne seduta sulle scale della scuola. Il caso è ora al vaglio delle forze dell’ordine.




Lascia un commento