Assembramenti di persone in molti luoghi di Avezzano, fioccano le proteste



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Un folto gruppo di ragazzini che giocano liberamente nel parco di Via Parri, ad Avezzano. Altre persone in fila lungo un corridoio dell’Ospedale del capoluogo marsicano. Altri soggetti che escono insieme dalla Cattedrale di San Bartolomeo, nel centro città. A quanto pare ad Avezzano, come scrive qualche utente via Facebook, siamo già ben oltre la fase due, siamo saltati direttamente a una fase successiva, quella che consente agli individui di essere in prossimità di altri individui o, come nel caso dei ragazzini che si ritrovano nel parco, addirittura di essere a contatto gli uni con gli altri.

Tra l’altro, sembra che situazioni di questo genere siano frequenti anche in altri luoghi di Avezzano. Di conseguenza l’indignazione sale e molti cittadini esprimono le loro rimostranze attraverso le piattaforme online. Affidarsi al semplice buon senso della gente, evidentemente, non è una politica applicabile nel nostro territorio perché, a quanto pare, ci sono troppe persone che il buon senso non sanno usarlo.

In molti protestano aspramente perché consapevoli del fatto che il sacrificio dello stare a casa compiuto fino a oggi potrebbe essere vanificato dall’atteggiamento di chi, non rispettando le restrizioni che, per inciso, sono valide fino al 3 maggio 2020, potrebbe causare una risalita dei numeri del contagio da Covid-19. Molti invocano interventi tempestivi ed efficaci di chi dovrebbe sorvegliare, molti vorrebbero che venissero elevate le multe del caso, molti chiedono ai loro concittadini di continuare a rimanere in casa rispettando le prescrizioni del Governo e della Regione.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di