Asfalto nuovo sulla S.P. 19 “Ultrafucense” ma a Borgo Ottomila c’è un problema

Celano – Circa un mese fa avevamo dato la notizia relativa all’avvenuto affidamento dei lavori di adeguamento della pavimentazione per la messa sicurezza del piano viabile in tratti alterni della S.P. 19 “Ultrafucense”, percorso Celano – S.S. 5 – Zuccherificio di Celano – Borgo Ottomila – Trasacco. Sembra che questi lavori, effettivamente, abbiano avuto inizio e che il nuovo asfalto sia stato predisposto sul piano stradale. Da Borgo Ottomila, frazione del Comune di Celano, qualcuno fa notare che forse le opere in corso potrebbero presentare qualche problema.

Un cittadino, infatti, fa rilevare che il vecchio asfalto, ormai usurato e rovinato, non sia stato abraso né rimosso e che, semplicemente, ci si sia limitati a porre un nuovo strato di asfalto su quello vecchio. “Centimetri su centimetri e Borgo Ottomila sempre più sott’acqua. Adesso toccherà comprare dei cingolati per uscire dal Borgo“, scrive sconsolato un abitante di Borgo Ottomila.

LEGGI ANCHE

Partono i lavori sulla S.P. 19 “Ultrafucense”, S.P. 117 “della Vallelonga” e S.P. 17 “del Parco Nazionale d’Abruzzo”