Ascensore rotto da più di un mese in una palazzina Ater: protestano i residenti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Persone con disabilità ed anziani costretti a restare in casa, in una palazzina di proprietà dell’Ater, perché l’ascensore, da più di un mese, è fuori uso. Accade in via Filippo Carusi, nella zona nord di Avezzano. Tra i residenti, non mancano persone anziane, con difficoltà a deambulare e problemi cardiaci.

“Da più di un mese – ci racconta un residente – siamo senza ascensore. Accadeva che le persone rimanessero bloccate all’interno: un giorno, in circa mezz’ora, è successo a ben tre condomini. Abbiamo così contattato l’azienda che si occupa della manutenzione la quale, in attesa degli interventi, per i quali erano stati garantiti tempi non superiori ad una settimana, ci ha consigliato, per sicurezza, di chiuderlo.

È passato più di un mese ed ancora nulla è stato fatto. Molti residenti, con serie patologie cardiache e invalidità, hanno difficoltà a raggiungere il sesto piano e spesso non possono uscire di casa. Abbiamo effettuato diverse segnalazioni allo stesso Ater, ma ad oggi ancora nessun riscontro. Chiediamo che si faccia qualcosa al più presto”.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di