Arresti domiciliari per Luca De Luca, aveva rubato un’auto per “amoreggiare” in un bosco a Tagliacozzo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano. Il Tribunale di Avezzano, Giudice Dott.ssa Proietti, all’esito dell’udienza del 22.3.2017 fissata per la convalida dell’arresto ed il giudizio direttissimo di Luca De Luca, pluripregiudicato, arrestato nella notte del 20 marzo per il furto di un autoveicolo presso la concessionaria Di Marco di Avezzano, ha applicato all’imputato la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Il P.M.  Dott. Maurizio Maria Cerrato aveva chiesto la custodia cautelare in carcere ma il Giudice aderendo alla richiesta dell’Avvocato Gianluca Presutti, difensore di De Luca, ha deciso di applicare all’imputato la misura meno afflittiva.

Il De Luca arrestato più volte in passato per svariati reati (furto, ricettazione e tentato omicidio) era stato fermato dai Carabinieri di Tagliacozzo mentre si trovava sull’autoveicolo rubato poche ore prima ad Avezzano da una nota concessionaria. Al momento dell’intervento dei Carabinieri insieme all’uomo vi era anche una donna,a carico della quale non è stata formulata alcuna imputazione,che si trovava in atteggiamenti intimi con il De Luca.

Ruba un’auto ad Avezzano per “amoreggiare” nei boschi a Tagliacozzo. Arrestato dai carabinieri



Lascia un commento