Armenio Santucci originario di San Potito di Ovindoli sconfigge il Covid a 104 anni

Ovindoli – Ad Armenio Santucci ha dedicato uno speciale la testata Fanpage.it che ha messo in evidenza la grande forza d’animo e l’immensa vitalità di questo marsicano tutto d’un pezzo. Armenio infatti, come scrive il Sindaco di Ovindoli, Simone Angelosante, è originario di San Potito di Ovindoli.

La storia di Armenio è davvero speciale visto che a ben 104 anni (è nato il 28 dicembre del 1916) il nostro conterraneo è riuscito a sconfiggere il Covid. Ora, ospite di una RSA, è in attesa che i medici gli consentano di uscire e tornare alla sua vita.

Dobbiamo solo scegliere dove andare” spiega Armenio a chi lo intervista “se tornare in Africa, tornare in India dove sono stato quattro anni e mezzo“. Insomma Arminio non si è arreso nemmeno di fronte alla pandemia. La tempra del marsicano doc non lo ha mai abbandonato.