Archeologia a chilometro zero, fine settimana di visite guidate nell’entroterra abruzzese



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Luco dei Marsi. Sabato, alle ore 16,00, è in programma la visita gratuita alla città romana di Alba Fucens,organizzata dalla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio dell’Abruzzo.
Una passeggiata oltre i percorsi consueti e un’occasione per condividere idee e progetti.

Domenica, l’area archeologica del santuario di Angizia, a Luco dei Marsi,
sarà aperta dalle 10.00 alle 13.00; alle ore 11.00 è prevista una visita guidata gratuita a cura della Soprintendenza.

Nella stessa giornata di domenica, iniziative a Castel di Ieri e a Corfinio offrono altre opportunità per conoscere e  condividere la storia dell’Abruzzo interno.

“Per Marsos Pelignosque”, così si espresse Tito Livio per indicare la contiguità di due territori che oggi intraprendono  percorsi comuni per la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico e paesaggistico, con il coinvolgimento delle realtà locali e dei visitatori che giungono in questi territori.

Le iniziative si inseriscono anche nell’ambito del “Festival delle Valli Salto, Turano e Velino”, che si svolgerà lungo i luoghi dell’Appennino centrale, con lo scopo di rivitalizzare queste terre e fornire nuovi spunti per continuare a vivere e a far vivere questi luoghi.
Informazioni dettagliate in:
http://www.vmcentroitalia.it/festival-delle-valli-salto-turano-e-velino/#

 

Archeologia a chilometro zero, fine settimana di visite guidate nell'entroterra abruzzese

 

Archeologia a chilometro zero, fine settimana di visite guidate nell'entroterra abruzzese

Archeologia a chilometro zero, fine settimana di visite guidate nell'entroterra abruzzese

 

 

 

 




Lascia un commento