Archeologi per un giorno con il “Laboratorio di scavo simulato”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Grande successo sta riscuotendo l’iniziativa dell’Aia dei Musei che si trova in via Nuova ad Avezzano il “Laboratorio di scavo simulato”. I ragazzi vestono i panni di archeologi e diventano protagonisti su quello straordinario palcoscenico dello scenario di avvenimenti stratificati nei secoli. L’evento è riservato non solo ai bambini della scuola elementare, con un’età compresa tra i 6 e i 10 anni, ma anche agli studenti, alle famiglie, agli adulti.

Nel corso della attività gli operatori prima illustrano agli allievi a livello teorico le metodologie e tecniche dello scavo archeologico. Successivamente si passa alla fase pratica, per individuare e scavare i reperti (riproduzioni fedeli degli originali) che potranno poi analizzare, imparando anche i primi rudimenti di Catalogazione Reperti.

L’attività si addice, in modo particolare, ai bambini poiché lo scavo cerca di riprodurre con precisione siti archeologici dell’epoca romana e le metodologie impiegate per lo scavo. L’Aia dei Musei rimarrà aperta tutti i giorni (compresi i festivi, esclusi i lunedì). Il museo rimarrà chiuso il 24, 25, 26, dicembre e il 1° e 6 gennaio.




Lascia un commento