Apre ad Aielli la “Casa delle Associazioni”/FOTO



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Aielli – Continua senza sosta l’impegno dell’Amministrazione Di Natale nella riqualificazione degli immobili abbandonati. E’ stata inaugurata ieri, alla presenza di autorità civili e religiose, la “Casa delle Associazioni”, una struttura nella quale le realtà associative locali potranno svolgere le proprie attività quotidiane. La “Casa delle Associazioni” è stata realizzata nell’edificio che un tempo ospitava la scuola materna, negli ultimi tempi lasciato in uno stato di totale abbandono e degrado, ed è stata intitolata alla memoria di due insegnanti aiellesi, prematuramente scomparsi: Ivana Gualtieri e Tommaso Letta.

“Il recupero dell’immobile – ha dichiarato il sindaco Di Natale – è importante perché abbiamo rivalutato un edificio situato nella parte centrale del paese e quindi ben visibile. E’ una riqualificazione che fa parte di un progetto a più ampio respiro volto al recupero di tutte quelle aree sottoposte al degrado perché appunto abbandonate. Ad Aielli stazione ne abbiamo recuperate già quattro: l’ex scuola materna che adesso, appunto, ospita la ‘Casa delle Associazioni’, l’ex scuola elementare, la Pro Loco e il parco giochi con campo in erba sintetica da calcetto e da bocce annesso”.

“La giornata di ieri – ha continuato il primo cittadino – è importante perché finalmente quell’edificio torna a vivere, diventa ‘Casa delle Associazioni’ che sono il cuore pulsante del nostro paese e che vanno quindi stimolate in ogni modo. Abbiamo voluto intitolarla a due persone, scomparse prematuramente lasciando un vuoto ed un segno nella nostra piccola comunità, che hanno svolto, egregiamente e dignitosamente, un ruolo sempre più complesso come quello di insegnanti”.

“Siamo felici – conclude Di Natale – che un pezzo di paese torni a vivere a memoria di due persone importanti per noi”.




Lascia un commento