Approvato il progetto per la sistemazione della S.P. n. 17 “del Parco Nazionale d’Abruzzo” e S.P. n. 19 “Ultrafucense”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Approvato, con decreto del Presidente della Provincia dell’Aquila, il progetto per i lavori di rifacimento delle pavimentazioni e messa in sicurezza del piano viabile della Strada Provinciale n. 17 “del Parco Nazionale d’Abruzzo” nel comune di Pescina (L’Aquila) e la strada Provinciale n. 19 “Ultrafucense”, nel Comune di Celano (L’Aquila) per un importo progettuale complessivo, finanziato dall’Amministrazione della Provincia dell’Aquila, pari a euro 160.000.

Approvato il progetto per la sistemazione della S.P. n. 17 “del Parco Nazionale d’Abruzzo” e S.P. n. 19 “Ultrafucense”
Gianluca Alfonsi

L’Amministrazione della Provincia dell’Aquila – dichiara il delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi continua la sua politica di investimenti sulla viabilità marsicana con progetti, finanziati dall’Ente, che già impegnano somme per svariati milioni di euro, oltre quelli inseriti nella programmazione triennale delle opere pubbliche per il prossimo triennio. Seppure il mandato di questa amministrazione volga al termine continuiamo, con responsabilità, a perseguire il mandato che ci impegna a riportare nell’area della Marsica strade percorribili in sicurezza, collegando i territori per realizzare una rete che generi sviluppo per le aree interne, evitando l’annoso problema dello spopolamento”.

Approvato il progetto per la sistemazione della S.P. n. 17 “del Parco Nazionale d’Abruzzo” e S.P. n. 19 “Ultrafucense”
Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso

“Ringrazio per l’impegno profuso e i concreti risultati perseguiti – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso -, il delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi e tutto il settore d’area della struttura organizzativa provinciale”.

Il progetto sarà inserito nel programma triennale delle opere pubbliche anno 2021-2023, elenco annuale 2021. L’intervento si inserisce quale completamento di opere già realizzate nel 2020 per un importo complessivo di 600.000 euro.