Appalti: Tellone, Torrelli e Venturini davanti al Gip



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Proseguono le indagini nell’ambito dell’inchiesta che ha portato all’arresto dell’ormai ex Sindaco di Tagliacozzo Maurizio Di Marco Testa. Questa mattina sono attesi davanti al gip del Tribunale di Avezzano l’architetto Carlo Tellone, l’ingegnere Gianpaolo Torrelli, responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Tagliacozzo e l’assessore alla Cultura, Gabriele Venturini.

Nei giorni scorsi è spuntato un dossier sugli incarichi al comune di Tagliacozzo con tutti i nomi dei tecnici e le relative parcelle. “Dal giugno 2011 al settembre del 2015 sono state liquidate ai professionisti circa 450 mila euro per 33 prestazioni professionali” ha affermato l’avvocato Roberto Verdecchia. “Non ci sono stati favoritismi perchè come è possibile constatare non sono sempre gli stessi tecnici ad avere avuto l’incarico”.

Sulla stessa linea Antonio Milo, avvocato di Tellone: “Nelle intercettazioni si parla solo della modalità in cui erano portate avanti le indagini, non di fermarle”.

Nei prossimi giorni, inoltre, saranno ascoltati anche gli imprenditori coinvolti nella vicenda.




Lascia un commento