Anziano raggirato e derubato da una giovane in cambio di sesso



Avezzano – Un anziano è stato raggirato e derubato con l’offerta di un rapporto sessuale. E’ successo ad Avezzano nei giorni scorsi.

La vittima è un settantenne del posto. L’anziano è stato adescato da una giovane proveniente da un campo Rom della capitale. Si sono appartati in un cortile di via Montello e la giovane ha iniziato a toccarlo per poi fuggire all’improvviso. Solo a quel punto l’anziano si è accorto di non avere più l’anello d’oro e i cento euro dentro al portafogli.

Nei giorni seguenti l’uomo si è messo alla ricerca della giovane e, dopo averla trovata nuovamente alla stazione, l’ha condotta dalla Polizia. La ragazza è stata denunciata.




Leggi anche

Lascia un commento