Annullata, causa Covid, la fiera di Santo Stefano ad Avezzano



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Il vicesindaco del Comune di Avezzano, Domenico Di Berardino, attraverso un’ordinanza emanata oggi, ha disposto l’annullamento della fiera che si svolge ogni anno in città il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano. La decisione deriva, come accadde lo scorso anno, dal potenziale rischio contagi Covid-19.

Si legge, infatti, nel testo del dispositivo: “la fiera richiama storicamente un altissimo numero di visitatori da tutta la Marsica e da altri territori storicamente quantificata in alcune decine di migliaia di unità, la cui presenza può inevitabilmente comportare assembramenti di persone con riduzione/annullamento delle distanze di sicurezza, fatto che costituirebbe una grave compromissione delle misure di contenimento del contagio adottate dal governo“.

Gli amministratori, inoltre, evidenziano “l’impossibilità di garantire accessi scaglionati, assicurare il distanziamento sociale e verificare l’accesso ai soli partecipanti muniti di Certificazione Verde Covid-19, nei pressi del luogo di svolgimento della Fiera“. Per queste ragioni, anche nel 2021, la Fiera di Santo Stefano, ad Avezzano, non ci sarà.