Ancos Avezzano dona alberi di ciliegio al Sorriso di Christian: “coltivare sogni e speranze di un futuro radioso”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Il direttivo dell’Ancos di Avezzano ha donato tre alberi di ciliegio all’associazione Il Sorriso di Christian di Civitella Roveto, da anni impegnata in attività socio-assistenziali, educative, culturali e formative per minori e persone che versano in stato d’indigenza. Una volontà, quella espressa dai componenti dell’Ancos, di essere parte del processo di crescita di questa realtà marsicana che fa della solidarietà, dell’eguaglianza e della partecipazione il proprio credo.

Valori che contraddistinguono l’operato dell’Ancos che, fin dalla sua nascita, ha inteso schierarsi al fianco dei territori nei quali è presente mediante iniziative di sensibilizzazione e di volontariato. I tre alberi di ciliegio andranno ad allargare l’offerta dei servizi offerti dal Sorriso di Christian, concedendo così la possibilità ai bambini che frequenteranno il centro, di coltivare sogni e speranze di un futuro più radioso. Saranno loro, infatti, a curare le piante, a vederle crescere, a svolgere attività sotto di esse, a prendersi cura dei fiori e dei frutti che ciclicamente produrranno.

Il Sorriso di Christian è una bellissima realtà del territorio marsicano”, dichiara Federico Falcone, presidente dell’Ancos di Avezzano, “abbiamo scelto di dare supporto alla loro attività aggiungendo un’offerta in più. Gli ospiti della struttura hanno a disposizione un bellissimo spazio verde dove fare attività didattica tra erbe aromatiche e animaliMancavano questi alberi che daranno ai bambini la felicità di vederli crescere, di accudirli come fossero dei giocattoli da conversare gelosamente cui legare ricordi e momenti di vita.

Ringrazio i componenti del nostro direttivo che hanno supportato l’iniziativa con passione e grande senso di responsabilità. Al tempo stesso ringrazio Raffaella Persia per averci spalancato le porte del centro e aver voluto condividere con noi questo progetto che, ne siamo certi, in futuro darà grande soddisfazione”.

Un gesto di grande sensibilità e affetto, quello dell’Ancos di Avezzano”, commenta Raffaella Persia, presidente dell’associazione Il Sorriso di Christian, “il ciliegio, per i giapponesi, è simbolo di una personale filosofia di vita legata alla cultura della pazienza, del rispetto della natura e della pace interiore. Una donazione, dunque, che assume ancora più valore proprio grazie alle sfumature culturali legate a queste piante. Sarà bellissimo, in primavera, vedere i nostri bambini leggere fiabe e giocare immersi nei colori e nei profumi dei ciliegi. Ringrazio il gruppo dell’Ancos con cui, peraltro, si è creato un bellissimo legame”.

Comunicato stampa Ancos Avezzano