Ancora una lite finita a coltellate


Avezzano – Ancora un sanguinoso episodio di violenza nell’area della stazione ferroviaria di Avezzano.
Due cittadini stranieri, di origine magrebina, hanno dato luogo a una furibonda lite finita a colpi di fendenti. Il fatto è avvenuto nella serata di ieri. I due, in evidente stato di alterazione, probabilmente a causa dell’alcol, si sono affrontati tra i passanti che, atterriti, hanno assistito all’escalation di violenza tra i due contendenti.
Gli uomini sono rimasti a terra, feriti e insanguinati. Sono stati soccorsi dal 118, allertato da alcuni cittadini, e sono stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano. Dimessi, sono stati denunciati a piede libero.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Il giovane sacerdote Don Luca celebra la sua prima messa a S.Donato, suo paese d’origine: commozione ed affetto da parte di tutta la comunità

Una giornata colma di emozioni quella vissuta dalla comunità di San Donato, piccola frazione di Tagliacozzo, che ha accolto Luca Santacroce, a maggio divenuto parroco, con calore ed affetto, nella ...


”Non darmi da mangiare, mi ridurrai così”, l’appello del Parco Nazionale d’Abruzzo a non nutrire le volpi

Il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise spiega come mai tante volpi vengono schiacciate a bordo strada: ”Abituate a ricevere cibo dai passanti e attendono ...

Video dell’orsa Amarena che dalla montagna scende in paese

Tutti abbiamo imparato a conoscere l’orsa Amarena. Nel video di Marco Borgiani, Amarena, l’orsa più famosa d’Abruzzo scende dalla montagna alla ricerca di cibo fino ...

Le miniere dismesse della Marsica, preziosa risorsa per l’incentivazione turistica

Da alcuni anni cresce l’interesse per le miniere dismesse in Abruzzo. La recente Legge Regionale 13 aprile 2022, N.7 (Disposizioni per l’utilizzo e la valorizzazione ...

Chiusura temporanea sentieri G7 e G9 area Anfiteatro delle Murelle nel Parco Nazionale della Maiella

Dalle risultanze dei monitoraggi del trend e della struttura di popolazione e delle attività di sorveglianza sanitaria condotte nel corso del 2021 e 2022 sul ...



Lascia un commento