Ancora una lite finita a coltellate



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Ancora un sanguinoso episodio di violenza nell’area della stazione ferroviaria di Avezzano.
Due cittadini stranieri, di origine magrebina, hanno dato luogo a una furibonda lite finita a colpi di fendenti. Il fatto è avvenuto nella serata di ieri. I due, in evidente stato di alterazione, probabilmente a causa dell’alcol, si sono affrontati tra i passanti che, atterriti, hanno assistito all’escalation di violenza tra i due contendenti.
Gli uomini sono rimasti a terra, feriti e insanguinati. Sono stati soccorsi dal 118, allertato da alcuni cittadini, e sono stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano. Dimessi, sono stati denunciati a piede libero.




Lascia un commento