Ancora un bus rotto, ancora ritardi sulla tratta L’Aquila-Avezzano

Intorno alle 18:45 l'autista è stato costretto a fermarsi per un guasto e il forte odore di bruciato. I pendolari: "Ormai succede sempre più spesso"

L’Aquila. Sono rimasti “a piedi” sull’autostrada, per l’ennesimo guasto a un bus della tratta L’Aquila – Avezzano. E’ successo a un gruppo di pendolari che tornavano nella Marsica, questa sera.

Intorno alle 18:45 l’autista è stato costretto a fermate il bus vicino all’uscita della galleria e a chiedere la sostituzione. Il mezzo ha avuto un guasto che ha provocato un forte odore di bruciato.

“Non è la prima volta che accade una cosa del genere”, dice un pendolare, “il costo degli abbonamenti continua a salire ma a quanto pare la qualità del servizio non si alza. Anzi”.

 

Leggi anche