Ancora truffe telefoniche a Scurcola. Il sindaco “avvisate le Forze dell’Ordine”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Scurcola Marsicana – Il comune di Scurcola Marsicana di nuovo bersaglio di truffe telefoniche. Questa volta alcuni cittadini hanno denunciato di un falso sondaggio da parte degli operatori comunali.

Il sindaco, Maria Olimpia Morgante, a seguito delle numerose segnalazioni è stata costretta ad una smentita invitando i malcapitati a contattare immediatamente le forze dell’ordine.

“Mi è stato segnalato ieri sera che stanno arrivando telefonate a casa di varie persone in cui avvisano che stanno facendo un sondaggio autorizzato dal Comune di Scurcola Marsicana. Avvisiamo gli utenti che il Comune NON HA AUTORIZZATO ALCUN SONDAGGIO, pertanto qualora riceviate telefonate del genere non date alcun credito, e nel caso avvisate le Forze dell’ Ordine”, ha scritto il sindaco sui social network.