Anche Civitella Roveto diventa “Comune a quattro zampe”



Civitella Roveto – Sono diversi le amministrazioni comunali marsicane che hanno aderito al progetto denominato “Comune a quattro zampe“. A breve anche il Comune di Civitella Roveto farà parte di questo importante percorso che si pone, tra i suoi obiettivi, quello di una più consapevole, sana e attenta detenzione di animali da compagnia da parte dei loro proprietari.

A comunicare questa novità è il Sindaco di Civitella Roveto, l’avv. Pierluigi Oddi. I Comuni che hanno già aderito, si sono fatti carico di organizzare giornate per l’iscrizione dei cani all’anagrafe canina regionale e all’apposizione di microchip. Aderire a “Comune a quattro zampe”, infatti, significa combattere il randagismo, l’abbandono di animali e predisporre attività che favoriscano l’adozione.

Il progetto” spiega Oddi “verrà sottoscritto in forma di protocollo d’intesa tra il Sindaco del Comune di Civitella Roveto, a seguito di Delibera di G.M. e il Servizio Veterinario di Sanità Animale della Asl 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila“.



Leggi anche