Altri sei cuccioli abbandonati nel Fucino, interviene la ASL per il recupero


Fucino – L’ennesimo abbandono di cuccioli nei territori marsicani. Una “piaga” che sembra non trovare cure di alcun tipo. Le associazioni che si occupano di randagi e di adozioni sono pesantemente sotto stress in queste ultime settimane proprio per via del numero impressionante di animali abbandonati. E oggi A.M.A. Mano nella Zampa segnala il ritrovamento, nel Fucino, di altri sei cuccioli.

Sembra non servano a molti i tanti appelli alla sterilizzazione che tutte le associazioni, le amministrazioni e i sanitari continuano a diffondere: nascono costantemente cucciolate indesiderate che vengono regolarmente lasciate in giro, mettendo a serio rischio la sopravvivenza dei piccoli. Il recupero degli ultimi sei cuccioli è stato effettuato dalla ASL, ciò significa che i cagnolini saranno portanti nel canile sanitario.

Non ci resta che sperare che questi ‘fagottelli’ siano forti e non si ammalino” scrivono le volontarie di A.M.A. Mano nella Zampa “Noi faremo di tutto per cercare una casa anche per loro“.


Invito alla lettura

Ultim'ora

L’addio a Marlon, “dal cielo continuerà ad infondere forza e coraggio”

Trasacco – Incredulità e lacrime. È il giorno del dolore a Trasacco dove, nella chiesa dei Santi Cesidio e Rufino, sono stati celebrati i funerali di Marlon Catalano, il 25enne ...


Paura per 40 scout sorpresi in montagna da una grandinata, vengono recuperati da 5 squadre dei Vigili del fuoco di Avezzano

Villavallelonga – Un gruppo di quaranta scout, ragazzi di età compresa tra i 12 e 16 anni, provenienti da Triggiano in provincia di Bari, sono ...

Coldiretti, stop pesce fresco, dal 16 agosto scatta il fermo pesca in Abruzzo

Intanto prezzi di vendita in aumento al dettaglio

Presentazione del romanzo  “Chissà dov’era casa mia” di  Cesira Sinibaldi 

Il 12 agosto, alle ore 18,00, presso la sala delle  conferenze del Centro Culturale “Moretti” di Gioia  dei Marsi (Aq) si terrà la Presentazione del ...