All’ospedale dell’Aquila un macchinario per “salvare” i capelli dei pazienti oncologici



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Provincia – Un macchinario, di cui in Abruzzo dispone solo L’Aquila e presente in pochi ospedali italiani, che evita la caduta dei capelli nei pazienti oncologici che fanno chemioterapia, con importanti risvolti non solo sul piano estetico ma soprattutto sul quello psicologico.

Il macchinario verrà presentato nel corso della conferenza stampa fissata mercoledì 13 marzo alle ore 11.00 all’ospedale di L’Aquila.