All’Auditorium Fermi di Celano la presentazione del libro “I diari degli anni di piombo” di Giulio Andreotti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

CelanoSabato 11 dicembre, alle ore 17.00, nella splendida cornice dell’Auditorium “E. Fermi”, con il patrocinio e contributo del Comune di Celano, sarà presentato il libro di Giulio AndreottiI diari degli anni di piombo”. L’iniziativa, proposta dal Consigliere Comunale in quota Lega Eliana Morgante, è stata recepita con favore dall’Amministrazione Comunale con delibera di Giunta e condivisa nelle varie fasi con la Presidente del Consiglio Silvia Morelli (Coraggio Italia) che curerà l’introduzione dei lavori.

In virtù del ruolo che ricopro – afferma l’Avvocato Morelli – ho offerto la mia collaborazione fattiva alla realizzazione di un’iniziativa di indubbio valore culturale e istituzionale che vedrà sicuramente la città di Celano protagonista”. Il coordinamento è affidato all’Avvocato Lucio Cotturone che la scorsa estate ha curato la presentazione dell’altro libro, “I diari segreti”, con grande successo di pubblico, e al Consigliere Eliana Morgante che dichiara: “Rivolgo un sentito ringraziamento al Sindaco e a tutta l’Amministrazione Comunale per aver saputo cogliere il significato più autentico della mia proposta, occasione di approfondimento culturale e giuridico.

L’idea è nata subito dopo la presentazione avvenuta qualche mese fa dei Diari Segreti, quando ho condiviso con tanti ospiti l’esigenza di approfondire la conoscenza di un uomo delle Istituzioni che, al di là di ogni ideologia politica, ha dato un contributo alla Storia del nostro Paese. Ringrazio altresì l’Avv. Cotturone per aver curato sapientemente i rapporti con la famiglia dell’illustre statista e con i relatori”.

I diari di Andreotti sono degli inediti di pregio perché contribuiscono a tracciare la biografia e il pensiero di colui che rivestì il ruolo di Presedente del Consiglio per ben sette volte, considerando però un periodo storico particolarissimo: quello dei cosiddetti “anni di piombo”. Illustri i relatori: Prof. Giuseppe Montanara, Avv. Massimo Corsini che tratteranno gli aspetti processuali, Prof. Giuliano Di Bernardo, Ing. Sergio Iacoboni.

Interverranno da remoto di Paolo Cirino Pomicino e Bruno Vespa, autore dell’introduzione del libro. Previsti i saluti istituzionali del Vicepresidente della Regione Abruzzo, Emanuele Imprudente, e del Presidente della Provincia, Angelo Caruso. Grazie alla proficua collaborazione con il Presidente del Consiglio dell’Ordine di Avezzano, Avv. Franco Colucci, agli avvocati che parteciperanno all’evento, verranno attribuiti 3 crediti formativi.

Nel corso dell’evento, a Serena e Stefano Andreotti verrà consegnato il Premio Nazionale Bonifacio VIII. L’ingresso all’Auditorium è libero ma nel rispetto delle norme anti-Covid-19 vigenti.

Comunicato stampa Comune di Celano