Alfonsi e Mazzocchi: “Maggioranza in consiglio provinciale in difficoltà”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. “In consiglio provinciale solo la presenza della minoranza ed in particolare del consigliere Gianluca Alfonsi ha dato la possibilità di discutere ed approvare i punti all’ordine del giorno”, a parlare sono i consiglieri provinciali Gianluca Alfonsi e Felicia Mazzocchi.

 

“In particolare, in merito alla Sp 20 Marruviana, è stato preso l’impegno dell’immediato rifacimento della segnaletica orizzontale e dei punti luce più volte reclamati ormai da mesi, ed inoltre sarà subito fatta una ulteriore verifica sul dislivello del ponte. Vigileremo affinché questa immediatezza corrisponda a tempi davvero brevi onorando un’opera per la quale nella passata amministrazione abbiamo speso 10 milioni di euro e non possiamo davvero immaginare che possa essere abbandonata. Segnaliamo poi il ritardo nel convocare un consiglio che si trova a discutere argomenti non condivisi precedentemente in confronto politico, tanto che è stato rimandato un punto riguardante l’accordo di programma con il comune dell’Aquila. Non si è neppure parlato di rendiconto 2016 che doveva essere approvato entro il 30 aprile. Non c’è una minima attività politica, è una situazione disarmante. Noi non ci stiamo ad assecondare una deriva istituzionale che nuoce gravemente alla collettività”.




Lascia un commento