Al via lo”Street Food Città di Avezzano” organizzato dall’Associazione Confeuro

AvezzanoConfeuro, in collaborazione con Asvicom,  ha il piacere di proporre il quarto grande evento del cibo da strada ad Avezzano nei gg.08/09 Agosto  2019 nella centrale via Corradini.

Lo street food è l’arte di mangiare il cibo tipico di strada, dando attenzione particolare alle specialità locali di un determinato luogo. Conoscere un popolo significa necessariamente gustare le squisitezze del suo cibo di strada: città che vai, street food che trovi ma, nel nostro caso, l’evento si arricchirà di particolarità provenienti da tutta l’Italia.

Sarà la centralissima via Corradini, tratto compreso tra via Garibaldi e via …..,  a fare da cornice allo “Street Food città di Avezzano”, due giorni (08/09 Agosto 2019) dedicati al cibo di strada di qualità. Una tradizione ma oggi anche una tendenza che sta conquistando gourmet e semplici appassionati del cibo preparato, venduto e consumato per strada.

Saranno una quindicina i furgoncini e le api (i cosiddetti truck food) che offriranno il meglio della gastronomia italiana pensata per la degustazione da passeggio.

Molto caratteristici i mezzi ospitanti le cucine viaggianti: si va dai grossi truck ai furgoncini, ai vecchi pulmini, ai carretti, ai rimorchi, roulotte, ai modelli di Vespa rivoluzionati, fino alle biciclette, rivisti e corretti per offrire specialità culinarie di ogni genere.

Insomma uno spettacolo da guardare oltre che da gustare!

L’EVENTO:

Si intende realizzare un evento di inizio estate che possa avere un seguito negli anni a venire, che possa rappresentare un momento importante per la nostra città, un fiore all’occhiello degli eventi estivi che abbia l’obiettivo di attirare quanti più visitatori possibili attratti da un evento nuovo, bello da vedere e gustoso da mangiare.

Lungo il viale coinvolto non sono previste dalla nostra organizzazione altre iniziative musicali o di altro genere. Il perno centrale della manifestazione infatti è e rimarrà il buon cibo.

Verrà creato un vero percorso gastronomico che porterà il pubblico ad iniziare con gli antipasti per passare poi all’area primi, secondi ed infine a dolci.

Specialità dolciarie, gelati artigianali, panini gourmet, carne alla griglia e affumicata, arrosticini, polpette al sugo classico, fritture di ogni tipo (patate, pesce e verdure), hamburger made in Italy, pizza, panelle e farinate, olive all’ascolana, gnocchi fritti, risotti allo zafferano o al tartufo e funghi, focacce, primi piatti della tradizione italiana, crepes dolci e salate,oltre a birra artigianale, vini biologici e centrifughe di frutta e verdura: la regola è quella di proporre solo prodotti di qualità e qualche tocco di creatività per un pubblico ormai preparato ed esigente. Un viaggio attraverso i sapori e le eccellenze della tradizione culinaria delle regioni italiane.

Insomma, ce ne sarà per accontentare tutti i palati, anche i più esigenti e … il  tutto preparato in splendidi furgoncini dal sapore vintage!

“Abbiamo chiesto – ha dichiarato il Presidente Gianfelice Angelone – alle attività di ristorazione presenti nel percorso (bar, pizzerie e ristoranti) di partecipare attivamente all’evento allestendo l’area adiacente il proprio locale con tavole e sedie e somministrando particolari menù a tono con lo street food. Si vuole rendere così il centro cittadino parte integrante dell’evento proposto rendendo tutti parte attiva nel creare una vera e propria VIA DEL GUSTO nel centro cittadino: in un momento di grande crisi delle attività centrali della città – ha concluso Angelone – abbiamo voluto dare un nostro piccolo ma concreto contributo”.

Gli stessi negozi presenti nell’area interessata saranno invitati a restare aperti anche nell’orario serale per poter sfruttare il numeroso pubblico di avventori che ogni anno lo street food è in grado di attrarre.

La nostra organizzazione si è già mossa al riguardo riscontrando un vivo interesse delle attività presenti nel centro cittadino che possono solo trarre beneficio da tale evento.

Da sottolineare anche un importante momento di valorizzazione del territorio con la distribuzione di materiale turistico riguardante in particolare i Cunicoli di Claudio e i percorsi dello Spirito e della Transumanza in Provincia di L’Aquila grazie alla collaborazione del GAL Marsica e del GAL Gran Sasso Velino.

Al via lo"Street Food Città di Avezzano" organizzato dall'Associazione Confeuro