sabato, 6 , Marzo

Screening generale ad Aielli, appuntamento domani

Aielli – “Alla luce degli ultimi contagi emersi abbiamo deciso di riproporre uno screening generale. Appuntamento a domani, ore 15.00, piazza Aielli Stazione”. Lo...

Prima pagina

Al via la VI edizione del Festival della Comunicazione “ControSenso”

Tagliacozzo – Si parla di social, scuola, marketing, turismo, sanità, sport, e ancora temi di stretta attualità come carcere, bullismo, femminicidio, precariato e argomenti di respiro internazionale con firme importanti del mondo del giornalismo e della cultura: il programma è ancora provvisorio e ci saranno degli aggiornamenti, ma tutto è pronto per la sesta edizione del Festival italiano della comunicazione “ControSenso”, la tre giorni dedicata all’informazione che si terrà il 4, 5 e 6 luglio tra Tagliacozzo (Palazzo Ducale), Avezzano (Palazzo Torlonia) e Sante Marie (Museo Palazzo Colelli). Sono previsti inoltre corsi, seminari e dirette streaming con gli oltre 70 relatori previsti e verranno riconosciuti crediti formativi per giornalisti e avvocati.

Si parte mercoledì 4 luglio ad Avezzano, dove alle 17 ci sarà la presentazione del libro “Il peso della neve: storia della nostra famiglia sotto la valanga di Rigopiano” (Mondadori, 2018) di Adriana e Giampiero Parete, “miracolosamente” scampati alla tragedia insieme ai loro figli.

A partire dalle 9:30 di giovedì 5 luglio il Festival si sposterà a Tagliacozzo, dove nella mattinata si parlerà delle “Nuove strade della comunicazione”; nel pomeriggio (15-18:30) gli interventi verteranno su giornalismo d’inchiesta e di denuncia, sicurezza sul web, deontologia dell’informazione; si chiude il 6 luglio alle 17:30 a Sante Marie con il concorso e la premiazione.

Mercoledì 4 luglio: LE VIE DELLA COMUNICAZIONE
Avezzano, Palazzo Torlonia, 17
Presentazione: Il peso della neve: storia della nostra famiglia sotto la valanga di Rigopiano
di Adriana Parete e Giampiero Parete

Giovedì 5 luglio: LE NUOVE STRADE DELLA COMUNICAZIONE
Tagliacozzo, Palazzo Ducale, 9.30-13.30

– PUÒ L’ODIO INFLUENZARE UN’ELEZIONE IN OCCIDENTE E IN MEDIO ORIENTE?
Barbara Schiavulli (giornalista, corrispondente di guerra)
Roberto Colella (giornalista, Il Fatto quotidiano)
Salvatore Santangelo (giornalista, esperto di Medioriente)

– LE VIE DELLA COMUNICAZIONE SONO INFINITE
Pasquale Galante (giornalista, Resp. com. Strada dei Parchi)
Massimo Lucà Dazio (presidente Fai Abruzzo)
Giovanni D’Amico (Terrextra)

– NUOVO GIORNALISMO TRA SOCIAL, YUOTUBE E FAKE NEWS
Luisa Gabbi (Pa Social)
Stefano Pallotta (giornalista, presidente Odg Abruzzo)
Damiano Crognali (giornalista, YouTube journalism)

– QUANDO LA STRADA DEL GIORNALISMO E’ UN RISCHIO IN ITALIA E ALL’ESTERO
Alessia Marani (giornalista, il Messaggero)
Tiziana Ciavardini (giornalista internazionale, Il Fatto quotidiano)
Marco Palma (giornalista, inviato Mediaset)

– GLI ITALIANI HANNO ANCORA FIDUCIA NELL’INFORMAZIONE?
Roberto Napoletano (giornalista, scrittore)
Elisabetta Guidobaldi (giornalista, Ansa)
Silvano Barone (giornalista, Rai)

– QUANDO LA COMUNICAZIONE ENTRA ED ESCE DAL CARCERE
Antonella Ferrera (giornalista Rai, scrittrice)
Salvatore Braghini (presidente Antigone)
Giovanni Iacomini (docente Rebibbia)
Immacolata Giuliani (giornalista, criminologa)

– PRIGIONIERI MAI, CI VOGLIONO PRECARI PERCHÉ NON CI VOGLIONO LIBERI
Raffaele Lorusso (Segretario Generale Fnsi)
Mattia Motta (Presidente Commissione lavoro autonomo Fnsi)
Claudio Silvestri ( Segretario Sugc)
Ezio Cerasi (Segretario Sga)

– LA COMUNICAZIONE IN SANITA’, RISCHI ED EFFETTI NELL’OPINIONE PUBBLICA
Maurizio Ortu (presidente Ordine dei medici)
Filippo Fordellone (presidente Pimos mutua Social)
Lucia Di Lorenzo (Ad sanità)
Daniele Imperiale (Odg Abruzzo)

Giovedì 5 luglio: VIVERE COMUNICANDO TRA SOCIAL E MEDIA
Tagliacozzo, Palazzo Ducale, 15-18.30

– SPORT 4.0: STORYTELLING, FAN ENGAGEMENT E MARKETING
Andrea Cimbrico (Responsabile comunicazione – Fir)
Federico Falcone (Giornalista)

– QUANDO LA STORIA DIVENTA VOLANO DEL TURISMO
Elsa Flacco (scrittrice)
Francesco Proia (giornalista)
Francesco Santellocco (scrittore)

– COME MUOVERE I PRIMI PASSI NEL GIORNALISMO TRA I BANCHI DI SCUOLA?
Roberto Tumbarello (giornalista, scrittore)
Domenico Ranieri (giornalista)
Giornalistudenti
Guido Ottombrino (neurolinguista, unipegaso)

– LA COMUNICAZIONE DI IERI E DI OGGI
Paola Cimaroli (Blogger)
Roberta Galeotti (giornalista)
Mirko Gancitano (inviato Rai Uno, Top)
Paolo Gambescia (giornalista, ex direttore il Messaggero il Mattino)

– GIORNALISMO D’INCHIESTA E DI DENUNCIA, COME COINVOLGERE I LETTORI
Daniele Piervincenzi (giornalista d’inchiesta, inviato Nemo)
Emilio Orlando (giornalista di cronaca nera e scrittore)
Angela Nicoletti (giornalista d’inchiesta)

– SICUREZZA, VIOLAZIONE PRIVACY E DATA PROTECTION
Gianluca_Luca Sanità (presidente Aiga)
Dario Pallotta (giornalista Ansa)
Rosa Pestilli (data protection)
Stefania Pezzopane (politico)

– BULLISMO E PEDOPORNOGRAFIA E FEMMINICIDIO, COME RICONOSCERE I CARNEFICI
Marco Cervellini (direttore comunicazione Polizia Postale)
Monica Bonsangue (psicoterapeuta e scrittrice)
Simona Di Mambro (direttrice casa famiglia Peter Pa)
Filippo Lucci (presidente Corecom Abruzzo)

– DEONTOLOGIA ED OPPORTUNITÀ NELL’INFORMAZIONE DEL TERZO MILLENNIO
Stefano Pallotta (giornalista, presidente ordine giornalisti)
Nicola Marini (giornalista, tesoriere Odg nazionale)
Myriam Fioravanti (Digital Specialist, Microsoft)
Daniele Imperiale (giornalista, consigliere Odg Abruzzo)

Venerdì 6 luglio: LA COMUNICAZIONE LETTERARIA
Sante Marie, Museo Palazzo Colelli, 17.30

Concorso letterario, le frontiere della scrittura, presentazione dei libri, premiazione premio “ControSenso”

Ultim'ora