Al via il nuovo Corso per aspiranti sommelier organizzato dalla locale sede della Fisar L’Aquila



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano- Al via il nuovo corso per aspiranti sommelier organizzato dalla locale sede della Fisar L’Aquila. Le lezioni del primo livello dei nuovi appuntamenti finalizzati al conseguimento del diploma, inizieranno lunedì 6 febbraio nei locali del ristorante avezzanese Umami in via Gramsci. Le lezioni del corso di primo livello verteranno sulla degustazione e sull’enologia. Il secondo livello invece sarà dedicato all’enografia che porterà alla conoscenza dei vini delle varie regioni italiane, ma anche di Francia, Spagna, America e del resto del mondo.

Il terzo livello inoltre, sarà dedicato all’abbinamento cibo-vino che è la funzione più importante del sommelier. Le lezioni, che saranno teorico/pratiche, consisteranno in cene e degustazioni di prodotti particolari in abbinamento, ma suddivisi per categorie merceologiche.

Il diploma di sommelier Fisar è riconosciuto su tutto il territorio nazionale, mentre la qualifica è riconosciuta anche all’estero (tranne nei paesi in cui questa può essere vincolata ad una normativa nazionale e/o professionale specifica), poichè la Fisar è giuridicamente riconosciuta dal ministero italiano con D.P. di Pisa n. 1070/01 Sett. I del 2001. Tutte le lezioni dei tre livelli del corso per sommelier saranno tenute da docenti qualificati ed iscritti all’albo nazionale dei relatori Fisar o da esperti del settore quali agronomi ed enologi professionisti. Per informazioni ed iscrizioni si può contattare il delegato Fisar Marcello Carrabino ai numeri: 3384258348 – 3388908674 o tramite e-mail a: aquila@fisar.com




Lascia un commento