Al via il 22° “Festival città di Avezzano”


Avezzano – Si accendono i riflettori sulla ventiduesima edizione del “Festival città di Avezzano e Premio Civiltà dei Marsi”. Questa mattina, a Palazzo di Città, la conferenza stampa di presentazione dell’attesissima manifestazione in programma venerdì 8 e sabato 9 aprile.

A partire dalle 20.30, nella splendida cornice del Teatro dei Marsi, Luca Di Nicola presenterà, infatti, una nuova edizione dell’importante kermesse cittadina. Una due giorni di musica, spettacolo, moda e cultura che vedrà la partecipazione di grandi personaggi e testimonial famosi. “Ventidue anni – ha sottolineato Luca Di Nicola – sono la testimonianza di un amore viscerale per la mia città ampiamente ricambiato”.

L’oramai noto premio, realizzato dagli studenti del Liceo Artistico Bellissario di Avezzano, verrà conferito quest’anno alla cantante Manuela Villa, agli attori Lino Banfi, Lino Guanciale e Giorgio Pasotti, all’inviata de “Le Iene”Giovanna Nina Palmieri, al Maestro e direttore d’orchestra Gianni Mazza, al cast del programma “La vita in diretta”, a Gianni Letta, al maestro Pinuccio Pirazzoli, direttore musicale del Festival di Sanremo, all’attrice e soubrette Alessia Fabiani ed al giovane cantautore Mattia Lever, vincitore del programma di Raiuno “Ti lascio una canzone”.

Sedici saranno i bravissimi interpreti e cantautori provenienti da tutta Italia che si sfideranno presentando un brano inedito accompagnati da una grande orchestra dal vivo diretta dal maestro Tiziana Buttari. L’evento, che nel 2011 ha conseguito il prestigioso riconoscimento dell’istituzionalizzazione da parte dell’Amministrazione Comunale, verrà trasmesso in differita su scala nazionale ed europea su Sky e digitale terrestre e in diretta streaming su www.witel.tv e su www.festivaldiavezzano.it.

“Un ottima vetrina promozionale per l’intero territorio – ha detto il primo cittadino – e una grande opportunità per artisti e giovani”. Nella serata di sabato il festival si farà promotore di un’importante iniziativa sociale consegnando dei fondi alla famiglia del piccolo Samuel Baldassarre, affetto da una grave malattia. L’evento è patrocinato dalla Regione Abruzzo, dal Comune di Avezzano e dalla Provincia dell’Aquila.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Protesta avvocati Avezzano, Fedele al loro fianco davanti al tribunale “il M5s non farà mai un passo indietro in questa battaglia a tutela della giustizia”

Avezzano – Presente anche il Consigliere regionale Giorgio Fedele all’assemblea degli avvocati tenutasi questa mattina davanti al Tribunale di Avezzano. “Siamo qui oggi per continuare a sostenere con convinzione questa battaglia.  Ad Avezzano, in ...


Chiusura tribunali abruzzesi, il neo eletto senatore Michele Fina(Pd): “Lavoreremo ad una soluzione definitiva”

Avezzano – “Appoggiamo la protesta degli avvocati, una soluzione strutturale è priorità di questa legislatura. Non appena sarò entrato in carica e non appena sarà ...

L’Aquila, salute mentale: il 10 ottobre screening gratuito alle donne

Postazione con i medici specialisti al centro commerciale L’Aquilone Lo scorso anno, su 211 casi esaminati, il 30% hanno mostrato depressione e la metà sentimenti ...

Ultimata la messa in sicurezza di un primo tratto della A25 dopo le segnalazioni di attraversamento di orsa Amarena e dei suoi cuccioli

Nel 2021, a seguito delle segnalazioni di attraversamento di Amarena e dei suoi cuccioli nella zona di Carrito, il Parco ha lavorato intensamente affinché venisse ...

Sofia, la bimba morta a Rocca di Botte, oggi avrebbe compiuto 6 anni: “continua a proteggerci”

Rocca di Botte – Nessuno può dimenticare la tragedia avvenuta a Rocca di Botte il 19 Ottobre del 2021: la piccola Sofia, una bambina di ...



Lascia un commento