Ai nastri di partenza il “Cantacivita 2019”, il Festival della piana del Cavaliere presentato da Luca Di Nicola



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
 Civita di Oricola – Sabato 27 luglio alle 21.30 in piazza San Pio da Pietrelcina, la terza edizione del “Canta Civita”, gara canora per giovani emergenti. Dopo il grande successo dei primi due anni, la Pro loco presieduta da Antonio Palmerio ha organizzato di nuovo il festival della piana del Cavaliere.
A presentare la kermesse, dopo il personale successo dello scorso anno, un esperto di festival e manifestazioni canore: Luca Di Nicola. Art directory della manifestazione l’insegnante di canto Francesca Polidori. Ben 22 i concorrenti, provenienti dal Lazio e dall’Abruzzo, che saranno suddivisi in due categorie: piccoli e grandi artisti. I primi non ancora quindicenni da regolamento e i secondi da 15 anni di età in su. L’evento è patrocinato dal comune di Oricola.
I cantanti in gara sono 22. Le categorie sono due (la prima relativa ai concorrenti fino a 15 anni non compiuti alla data del festival; la seconda di appannaggio dei giovani dai 15 anni in su). Due ovviamente anche i vincitori, uno per categoria. Ci saranno premi anche per il secondo e terzo classificato della categoria di concorrenti da 15 in su. La giuria sarà composta da esperti musicali, produttori, insegnanti e giornalisti. Prima dell’inizio del festival, sempre in piazza San Pio, si esibirà la band ‘Coverlove’ durante lo svolgimento della rinomata sagra dei ravioli, evento gastronomico di punta dell’estate oricolese.