“Agrimensor al Museo”, le antiche strumentazioni di misura di epoca romana in mostra all’Aia dei Musei



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

AvezzanoDomenica 29 Agosto 2021 presso l’Aia dei Musei di Avezzano (AQ) si terrà l’inaugurazione della mostra temporanea “Agrimensor al Museo”, evento ideato e promosso dall’Associazione Culturale Convivium di Avezzano, in collaborazione con l’Associazione Culturale Antiquae, Piccola Biblioteca Marsicana e Marsica Sharing. La manifestazione si avvale del patrocinio del Comune di Avezzano.

All’interno dell’Aia dei Musei verranno allestiste riproduzioni delle antiche strumentazioni di misura di epoca romana, realizzate dall’Associazione Convivium in collaborazione con il prof. Lothar Weis, docente di arte e scienze del costruire che, negli anni, ha approfondito lo studio circa le tecniche e i macchinari dell’edilizia antica.

L’evento inizierà con una introduzione storico-ambientale relativa al prosciugamento del Fucino e con una spiegazione degli spazi museali e delle sue sezioni.

In seguito, si illustrerà la storia e il funzionamento delle antiche machinae, che svolsero un ruolo fondamentale nelle fasi di misurazione e realizzazione dell’Emissario di Claudio, attraverso dimostrazioni pratiche, attività interattive e laboratori didattici.

Info: 338 4299074 oppure scrivendo a info@associazioneconvivium.it

Programma:

Domenica 29/08/2021 ore 16:30: Inaugurazione mostra temporanea: introduzione alla storia del territorio con visita alle due sezioni del museo: “Le parole della pietra” e “Il filo dell’acqua”. Spiegazione funzionamento delle antiche strumentazioni di misura con dimostrazioni pratiche ed attività interattive e laboratoriali.

Comunicato Stampa Associazione Culturale Convivium