Ad Avezzano un nuovo circolo abruzzese del movimento di idee Nazione Futura, il primo nella Marsica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Apre ad Avezzano un nuovo circolo abruzzese del movimento di idee Nazione Futura (dopo Pescara e l’Aquila) e il primo circolo nella Marsica. Il movimento di idee Nazione Futura è stato fondato nel 2017 dal giovane editore Francesco Giubilei che è anche presidente della Fondazione Tatarella. Il lancio del circolo avverrà in concomitanza con un evento nel capoluogo marsicano martedì 28 gennaio.

Il responsabile territoriale di Avezzano sarà Nello Simonelli (in procinto di nomine a livello regionale) che commenta con queste parole: “Nazione Futura è un movimento di idee che si pone l’obiettivo di favorire il dibattito politico – culturale e l’aggregazione di varie anime della società civile accomunate da valori ed ideali comuni per migliorare la società attraverso idee e proposte concrete“.

“L’attività del think tank si struttura a livello apicale tramite la pubblicazione di un trimestrale cartaceo di approfondimento politico, economico e culturale, oltre che tramite un quotidiano online“.

Inoltre – conclude – promuoveremo l’organizzazione di convegni, presentazioni di libri, collaborazioni con associazioni, centri studi, movimenti culturali a livello nazionale e locale”.

A breve si avranno maggiori notizie riguardo l’evento di presentazione dell’associazione.