Acquisizione Parco Torlonia, l’UDC plaude l’amministrazione



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – I componenti del gruppo provinciale dell’UDC  plaudono l’amministrazione comunale di  Avezzano e il sindaco Giovanni Di Pangrazio per l’acquisizione del Parco Torlonia e del palazzo omonimo.

Il Commissario Provinciale UDC Lino Cipolloni, il Coordinatore Marsicano UDC  Rocco G. Di Micco e il Commissario cittadino di Avezzano  Luigi V. Gallucci  esprimono viva soddisfazione per l’operato dell’amministrazione e ringraziano la sensibilità e la sollecitudine con la quale il Presidente del Consiglio Regionale Giuseppe Di Pangrazio ha seguito la cessione da parte della regione in favore del comune di Avezzano. Ringraziano inoltre l’ANCE che ha finanziato il restauro del “Casino di Caccia” o “Padiglione Torlonia” che è stato inaugurato sabato scorso e restituito così ai cittadini avezzanesi e ai marsicani tutti.

Un pezzo del nostro passato” dichiara Di Miccoche ritorna nella disposizione della città, un luogo simbolo per valenza storica e culturale, un’operazione che si concretizza sotto l’amministrazione Di Pangrazio che da sempre ha avuto come obiettivo la riqualificazione della città e che va a comporre come un’ulteriore tessera il Mosaico da noi  immaginato per il rilancio turistico e culturale dell’intera Marsica”. Conclude Lino CipolloniCi auguriamo che in tempi  celeri si riesca ad acquisire l’intero patrimonio del Parco e dei Granai così da creare un vero Polo Culturale Marsicano per la realizzazione di eventi  ma anche per la nuova locazione della Pinacoteca  cittadina e di un polo archivistico dove collocare tutte le memorie storiche e documentali  marsicane”.




Lascia un commento