Aciam, firmata seconda proroga accordo con Regione Lazio


Avezzano – E’ stato prorogato fino a ottobre del 2017, l’accordo tra la Regione Lazio e la Regione Abruzzo, per il trattamento di una parte dei rifiuti indifferenziati prodotti da Roma Capitale.

La notizia, anticipata dal quotidiano Il Messaggero di stamane, è confermata dalla presidente dell’Aciam, Lorenza Panei, che sottolinea che si tratta della proroga dello stesso accordo stipulato nel 2014 e che quindi non si tratta di un aumento delle quantità.

Come aveva già spiegato l’amministratore delegato dell’Aciam, Alberto Torelli, alla firma del mio accordo, nel 2014, “i rifiuti indifferenziati verranno solo trattati meccanicamente e saranno avviati ad operazioni di recupero e/o smaltimento presso gli impianti di destinazione finale ubicati fuori Provincia”.

“Con l’ingresso dei rifiuti indifferenziati dalla Regione Lazio”, sottolinea la Panei, “si riesce a recuperare una quota parte delle capacità di trattamento dell’impianto che fu costruito prima che la raccolta della differenziata diventasse una realtà consolidata nella Marsica, come lo è invece oggi. L’impianto, infatti, che ha una importante linea di trattamento dei rifiuti indifferenziati, al momento della firma del 2014 lavorava al 50% delle sue capacità. Si ricorda che si tratta di un impianto per cui è già stato presentato alla Regione Abruzzo un progetto di riconversione in modo che possa essere ampliata la linea che tratti i rifiuti organici”.

Già con il primo accordo del 2014, con la Regione Lazio, l’Aciam riuscì a scongiurare la cassa integrazione per i dipendenti. Una circostanza che si è consolidata con la firma della prima proroga dello scorso anno e ora con la seconda, che permetterà di lavorare una parte dei rifiuti indifferenziati della Capitale, fino ad ottobre del 2017.

“Non si tratta dunque”, conclude la Panei, “di un nuovo contratto o di nuove quantità. Ma solo della proroga di un accordo già esistente”.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

la ASL su intossicazioni da mandragora: “situazione sotto controllo: fermo cautelativo del prodotto in attesa del responso delle analisi”

Avezzano – “La situazione è sotto controllo: sono in corso analisi sui campioni prelevati e sono state adottate tutte le procedure previste in questi casi dalla normativa vigente” E’ quanto ...


Controlli ad autobus usati per gite in partenza da Pescina, San Benedetto ed Avezzano, scoperte numerose irregolarità

Nella mattinata odierna, la Polizia di Stato ha effettuato controlli ad alcuni autobus dedicati ai viaggi di istruzione in partenza da Pescina, San Benedetto ed ...

Mandragora tra gli spinaci: distrutti sette bancali di verdura provenienti da Avezzano

Avezzano – Sono stati sequestrati, e quindi distrutti, sette bancali di spinaci che provenivano dalla Marsica. Il timore è che potessero contenere, oltre alla verdura ...

73enne preleva 200 euro al bancomat e viene scippata, arrestato 32enne. L’anziana è finita in ospedale

Avezzano – Nel corso del primo pomeriggio i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato un 32enne ritenuto responsabile del reato ...

Contemporanea Ventiventidue al Palazzo Ducale di Tagliacozzo, tra gli eventi della Giornata del Contemporaneo AMACI 2022

Tagliacozzo – L’edizione numero 18 della Giornata del Contemporaneo si svolgerà a partire da sabato 8 ottobre con l’obiettivo di raccontare la rinata vitalità dell’arte ...



Lascia un commento