Accusato di aver maltrattato la ex moglie e di averla costretta ad un rapporto sessuale, assolto


Avezzano – “Assolto perché il fatto non sussiste”. Si tratta di un uomo di 52 anni della Marsica orientale accusato di maltrattamenti in famiglia contro la moglie nonché di uno dei reati più “infamanti” che il codice penale contempla, ovvero di violenza sessuale sempre nei confronti della stessa per fatti avvenuti nell’aprile 2014.

La vicenda trae origine da diverse denunce presentate dalla donna, nelle quali venivano riportati continui conflitti e contrasti personali dovuti alla “presunta gelosia patologica” dell’uomo iniziata dapprima con ingiurie e minacce, trasformatesi nel tempo in atti violenti sia contro beni che contro la donna, subendo la restrizione cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, restrizione rimasta in essere per quasi quattro anni.

In una delle denunce, la donna riferiva che l’ex marito l’aveva anche costretta a subire un rapporto sessuale, minacciandola di morte, il tutto alla presenza del figlio della coppia in tenerissima età. L’imputato veniva rinviato a giudizio dinanzi il Collegio del Tribunale di Avezzano in data 10 novembre 2016, udienza nella quale la difesa ha inteso contrapporre testi qualificati (assistenti sociali e psicologi) che nelle varie udienze istruttorie hanno evidenziato la criticità del racconto della persona offesa (costituitasi parte civile), più volte sia in relazione ai presunti episodi di maltrattamento che in relazione all’unico atto di violenza sessuale, oggetto di contestazione.

Il Collegio del Tribunale di Avezzano presieduto da Zaira Secchi, giudici a latere Daria Lombardi e Marianna Minotti, ha inteso accogliere la tesi difensiva dell’avvocato Roberto Verdecchia, assolvendo l’imputato dalle contestazioni a lui mosse, perché il fatto non sussiste.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Gazprom chiude i rubinetti all’Italia, niente più gas dalla Russia. UE: “crisi energetica grave”

Le forniture di gas russo all’Italia attraverso il Tarvisio saranno da oggi a zero. “Gazprom ha comunicato che non è in grado di confermare i volumi di gas richiesti per ...


Ospedale dell’Aquila: prosegue la raccolta di sangue aggiuntiva per scorte. Aumentano consumi

Si può donare nella sede di Viale della Croce Rossa, ogni giovedì del mese, previa prenotazione L’AQUILA – Sarà probabilmente prorogata fino alla fine dell’anno ...

Raccolta funghi senza tesserino e in assenza di versamento annuale: i Carabinieri del Comando Tutela Forestale e Parchi elevano sanzioni pari a 3200 Euro

Carsoli – Nei giorni scorsi, nel corso di un servizio di controllo presso Poggio Cinolfo, nel comune di Carsoli (AQ), gli uomini della Stazione Carabinieri ...

Lino Guanciale protagonista di “Sopravvissuti”, tra le fiction di punta del palinsesto Rai

Avezzano – Andrà in onda da lunedì 3 ottobre la nuova serie televisiva. Intitolata Sopravvissuti che vede tra i protagonisti Lino Guanciale. Sopravvissiti trae ispirazione dal grande ...

Torna la Sagra della castagna roscetta a Morino

L’8 e il 9 Ottobre, Piazza Sant’Antonio e le strade della frazione di Grancia, si animeranno di stand enogastronomici e di artigianato. Il programma, oltre ...