Accende il fuoco con l’alcol e si ustiona. Grave una 30enne



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

San Vincenzo Valle Roveto. Tenta di accende il fuoco con l’alcol e si ustiona.

Poco fa a Roccavivi, frazione del comune di San Vincenzo Valle Roveto, è intervenuta un’eliambulanza proveniente dall’Aquila per soccorrere una donna ustionata.

Si tratta di un incidente domestico avvenuto in un’abitazione di Roccavivi, che conta circa 1000 abitanti. Sembrerebbe che la donna, una 30enne che tutti conoscono in paese, di origine romena, stesse accendendo il camino e ci sia stato un ritorno di fiamma, per cause da chiarire, che le ha provocato ustioni al volto e alle mani. Le sue condizioni sembrano gravi e ora è in viaggio verso l’ospedale Sant’Eugenio di Roma.
L’elisoccorso è stato accolto al campo sportivo. L’operazione è stata supervisionata anche dai carabinieri della locale stazione.



Lascia un commento