fbpx

Abitazioni con soggetti positivi o in quarantena: indicazioni Segen per la raccolta differenziata

Marsica – Ci sono diversi Comuni marsicani che, per quanto riguarda la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti, sono serviti da Segen. I Comuni, nello specifico, sono quelli di Balsorano, Canistro, Capistrello, Castellafiume, Civita D’Antino, Civitella Roveto, Luco dei Marsi, Morino, San Vincenzo Valle Roveto, Sante Marie e Tagliacozzo. In questa fase, come ci hanno annunciato le cronache, in alcuni di questi paesi è stata rilevata la presenza di persone positive al Coronavirus e, proprio per questa ragione, la Segen ha fornito alcune indicazioni da seguire in relazione alla raccolta differenziata dei rifiuti.

Si tratta, in pratica, di mettere in atto dei comportamenti consigliati dagli esperti per evitare la diffusione del virus. Le buone pratiche da seguire, secondo Segen sono le seguenti:

  1. Abitazioni dove sono presenti soggetti positivi al tampone o in quarantena obbligatoria presso il proprio domicilio dovranno interrompere la raccolta differenziata e conferire tutto come indifferenziato; per tale utenza sarà organizzato un servizio dedicato di ritiro, condiviso con il Comune di residenza, da parte di personale opportunamente informato e formato, munito di tutti i Dispositivi di Protezione Individuali necessari.
  2. Abitazioni dove sono presenti soggetti non positivi al tampone o non in quarantena obbligatoria continueranno a fare la raccolta differenziata con qualche piccola accortezza in più riguardo al conferimento.
  3. Fazzoletti di carta usati, mascherine e guanti (anche in lattice) andranno conferiti nell’indifferenziato.
Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend