Abbandono di rifiuti a Collelongo, individuato e sanzionato il cittadino incivile



Collelongo – Un’intera area degradata dall’abbandono indiscriminato di rifiuti di ogni genere. E’ quanto accaduto ieri nel territorio del Comune di Collelongo. Il fatto è stato immortalato da una foto la cui pubblicazione è stata fatta direttamente dal Primo Cittadino Rosanna Salucci.

Il Sindaco Salucci ha espresso, attraverso il post social, tutta la sua indignazione di fronte al gesto incivile perpetrato da un cittadino che, per sua sfortuna, è stato individuato e sanzionato grazie all’ausilio delle fototrappole.

La Polizia Municipale, a seguito di attività di indagine e grazie all’ausilio delle fototrappole acquistate di recente dal nostro Comune, nella giornata odierna ha provveduto ad elevare una prima sanzione per abbandono di rifiuti, per un importo di circa 600€, nei confronti del soggetto individuato.
Le attività di monitoraggio del territorio continueranno ad essere costanti e sarà pari a zero la tolleranza nei confronti degli incivili che deturpano il territorio! Per i siti da bonificare sono già in corso interlocuzioni con gli enti preposti” scrive il Sindaco.

Esiste la raccolta porta a porta, la raccolta domiciliare degli ingombranti, la possibilità di conferire i rifiuti e gli ingombranti al centro di raccolta di Trasacco anche se non si è in regola con il pagamento della Tari. Non ci sono giustificazioni per questi atti vandalici!” conclude.