A24, un abbonamento per i pendolari abruzzesi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – In merito all’aumento delle tariffe per i pedaggi autostradali sulle tratte abruzzesi l’On. Massimo Verrecchia, che ha già presentato una interrogazione parlamentare ed ha anticipato l’eventuale ricorso ad una class action, interviene così: “Ritengo positiva l’apertura e l’attenzione del Ministro Delrio verso i pendolari abruzzesi con l’auspicio che arrivino già dall’inizio della prossima settimana atti formali in tal senso con la Società di gestione, valutando anche l’opportunità di far prevedere degli abbonamenti, da pagare settimanalmente o mensilmente da parte dei pendolari, prevedendo l’abbattimento  di almeno il 30 per cento per i pendolari abruzzesi che utilizzano la A24 e la A25 per motivi di lavoro o di studio. Non è possibile che nelle tratte autostradali abruzzesi  il pedaggio superi il costo del carburante per il loro transito. Continueremo la nostra azione politica contro tali aumenti utilizzando gli strumenti normativi ed i mezzi istituzionali per eliminare e ridimensionare questi aumenti che negli ultimi 15 anni hanno raggiunto circa il 200 per cento”.




Lascia un commento