A24-A25, sen. Di Girolamo (M5S): “Ascolto dei Sindaci diventi permanente, richieste garanzie per i lavoratori”


Abruzzo – La settimana che si sta concludendo è stata particolarmente impegnativa e interamente dedicata ad una questione vitale, soprattutto per i territori dell’Abruzzo interno: la revoca a Strada dei Parchi della concessione delle autostrade A24-A25, strategiche per i collegamenti trasversali tra Tirreno e Adriatico. Ieri ho potuto illustrare alcune mie proposte di provvedimenti alla delegazione di Sindaci di oltre 100 comuni interessati dalle tratte A24-A25 che abbiamo voluto ascoltare in Senato, grazie alla disponibilità dei colleghi senatori che hanno risposto positivamente sia all’invito dei Sindaci che alle mie ulteriori sollecitazioni.

Il primo emendamento al decreto di revoca che ho voluto proporre riguarda la costituzione di un tavolo istituzionale permanente che prevede la partecipazione attiva dei Sindaci nella interlocuzione tra Istituzioni e nelle decisioni. Il secondo emendamento mira a garantire livello di inquadramento e anzianità lavorativa alle lavoratrici e ai lavoratori che dovranno essere assorbiti dall’ANAS. Agli emendamenti più strettamente legati alla revoca della concessione ho voluto aggiungere un’ulteriore richiesta di 180 milioni di euro per permettere al Commissario per la messa in sicurezza idrica del Gran Sasso, Ing. Corrado Gisonni, nominato dal Governo del Presidente Giuseppe Conte su forte spinta del Movimento 5 Stelle, di completare l’eccellente lavoro svolto fino ad oggi. Si tratta di un lavoro atteso da decenni che non può essere bloccato ora.

In Commissione Lavori Pubblici del Senato abbiamo già avviato una serie di audizioni per approfondire le questioni sollevate da più parti: Sindaci e amministratori di Lazio e Abruzzo, rappresentati dalla Sindaca di Carsoli Velia Nazzarro; Società Strada dei Parchi, nelle persone dell’amministratore delegato Mollo e del vicepresidente Fabris; Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini; Commissario straordinario per la messa in sicurezza del sistema idrico del Gran Sasso, Ing. Corrado Gisonni; Commissario per la messa in sicurezza delle Autostrade A24-A25 Marco Corsini; Commissario ad acta per l’aggiornamento del Piano economico finanziario Sergio Fiorentini.

Nelle prossime settimane continuerò ad essere fortemente impegnata nelle interlocuzioni con il Governo per fare in modo che i decreti che riguardano infrastrutture e revoca della concessioni di A24-A25 possano essere migliorati per garantire continuità lavorativa, pedaggi equi per i cittadini e sicurezza dell’infrastruttura.

Comunicato stampa


Invito alla lettura

Ultim'ora

Simonelli per il pieno supporto al centrodestra in difesa della cultura

Avezzano “Ad oggi, i sondaggi vedrebbero una vittoria del Centrodestra, sia per meriti della coalizione guidata da Berlusconi, Meloni e Salvini, sia per demeriti palesi di un centrosinistra in cui ...


Inaugurata a Scurcola Marsicana la Mostra delle radio d’epoca

Scurcola Marsicana – Si è inaugurata a Scurcola Marsicana con la presenza delle autorità locali, la mostra delle radio d’epoca Organizzata dalla Associazione Culturale ITALO ...

Fabrizio Moro incanta Piazza Duca degli Abruzzi a Tagliacozzo: sold out e proposta di matrimonio in diretta

Tagliacozzo – Grande successo per il concerto del grande cantautore italiano Fabrizio Moro, che si è esibito ieri sera sul Palco del Teatro all’Aperto del ...

Tornano le Antiche Rue a Civitella Roveto

Civitella Roveto – E’ una delle sagre più suggestive d’Abruzzo, dedicata alla prelibata castagna “Roscetta”. La festa prenderà il 21, 22 e 23 ottobre, con ...

Appuntamento con il Festival inclusivo “Musica e parole dell’Appennino”, l’inclusività che diventa magia al tramonto 

Appuntamento con il team marsicano delle “barriere abbattute” per dopo Ferragosto. Si torna a riscoprire le bellezze nella nostra terra con il Festival inclusivo “Musica ...