A. Vivenza, una scuola d’avanguardia


Avezzano – La scuola A. Vivenza, dopo essere stata demolita, è stata riconsegnata all’utenza fresca di ricostruzione. L’ Amministrazione comunale  ha fatto costruire la scuola con la massima capacità sismica e all’avanguardia sotto tutti gli aspetti. Il grande ingresso principale, i corridoi larghi, oltre ad essere indice di grande sicurezza, sono stati accompagnati da uno stile moderno e di design.

Ottocento metri quadrati, aule ordinarie e speciali completano l’edificio ripartito in due piani. L’edificio è spazioso e luminoso, grazie alle ampie finestre munite di tapparelle automatiche. È costato 1400,000 euro ed è stato realizzato con materiali biocompatibili. L’edificio è di classe A+ a sottolineare che l’Amministrazione comunale è stata attenta anche alla riduzione dei consumi energetici. Un bell’anfiteatro si trova esternamente alla struttura che ospiterà studenti e professori nelle loro attività extrascolastiche.

Una scuola più sicura, oggi che di sicurezza si parla riguardo ad ogni struttura; tecnologicamente all’avanguardia. Il Dirigente scolastico, professor Roberto Puliti, si dichiara soddisfatto poiché ad Avezzano e nelle mani dei suoi cittadini è tornato un capitale, con una struttura moderna e soprattutto sicura. (V.L.)


Invito alla lettura

Ultim'ora

In scena a Pescina l’inedito spettacolo teatrale dedicato a Silone del regista Agostino De Angelis

Pescina – Dal 19 al 22 agosto prossimo, si svolgerà nel Comune di Pescina, la XXV Edizione del Premio Internazionale Ignazio Silone, promossa dal Comune, Regione Abruzzo, Centro Studi Ignazio Silone e Parchi Letterari. Un ...


Celano, riqualificazione dei quartieri, terminati i lavori di urbanizzazione su via Coste-Aia e via Della Pioggia

Celano – Prosegue come da tabella di marcia programmata la politica degli investimenti da destinare alla riqualificazione dei quartieri della Città. Sono terminati, infatti, in ...

Al via la 10° edizione del Giovenco Teatro Festival

Quarantadue eventi dal 19 al 26 agosto nel Parco Nazionale d’Abruzzo che quest’anno compie cento anni

Muore 62enne durante un’ escursione sul monte Amaro

La tragedia si è consumata ieri, 18 agosto, sulla Maiella. Un escursionista 62enne di Sulmona è stato colto da improvviso malore mentre saliva verso il ...



Lascia un commento