A un mese dalla scomparsa, sul Monte Salviano, una cerimonia in ricordo di Mario Sbardella, Simonelli: “ancora una volta, grazie Mario!”



Avezzano – Sul Monte Salviano, oggi, è stato ricordato Mario Sbardella, scomparso improvvisamente, a soli 65 anni, esattamente un mese fa, il 1° gennaio 2022. Una cerimonia a cui hanno preso parte diversi rappresentanti del Comune di Avezzano, tra cui il consigliere Nello Simonelli che a Sbardella ha dedicato un commosso pensiero, condiviso anche online.

Caro Mario” scrive Simonelli “oggi eravamo tanti lí, sul monte che tanto amavi, in quella riserva dove idealmente c’è il tuo cuore, a portarti un ultimo saluto. In questa Aula Didattica Verde, fortemente voluta dal Sindaco Giovanni Di Pangrazio, hai riposto forse il tuo ultimo pensiero per la città, e ti ringrazio perché hai voluto condividerlo con me, permettendomi di esserne portavoce. Mi impegno personalmente con te affinché possa essere un lascito bello e fruito dai giovani della città, cui nell’intenzione tua era destinato, e da chiunque altro ami il verde. Oggi, ancora una volta, grazie Mario!“.

L‘Aula Didattica Verde, infatti, è uno dei progetti che Sbardella aveva promosso per Avezzano. Uno spazio creato per essere messo a disposizione dei più giovani e degli amanti della natura. La scomparsa di Mario Sbardella, un mese fa, ha lasciato tutti costernati. Era stato scelto dal Sindaco Di Pangrazio per curare la comunicazione del Comune di Avezzano. Oggi una cerimonia dedicata al “giornalista operaio” con la speranza che ciò che aveva in mente di realizzare possa concretizzarsi così come lui lo aveva sognato.



Leggi anche