A.S.D. Sauli Boxe: nuova convocazione per Myriam El Mekki al Training Camp Nazionale Femminile di Pugilato



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Nuova convocazione dell’atleta dell’A.S.D. Sauli Boxe, Myriam El Mekki al Training Camp in programma ad Assisi, presso il Centro Nazionale di Pugilato, dal 29 luglio al 6 agosto pv.

L’atleta è stata convocata assieme ad altre 28 ragazze da Emanuele Renzini, Head Coach Italia Boxing Team Nazionali Femminili.

Myriam si è avvicinata al pugilato seguendo progetto denominato “Play with Boxe (crescere con il Pugilato)”,  che L’A.S.D. Sauli Boxe svolge nella sede di Civitella Roveto. La società è una forte sostenitrice dei benefici che il pugilato può apportare ai giovani infatti, per i più piccoli, vengono svolti programmi specifici presentando il pugillato sotto forma di gioco prevedendo anche la partecipazione a manifestazioni in tutto il territorio abruzzese, supervisionate dalla Federazione Pugilistica Italiana, denominate “Criterium” in cui a seconda dell’età, sono previste prove di abilità tecnico-tattiche riguardanti il pugilato.

La società ormai sta diventando una realtà a livello nazionale nonostante i suoi appena tre anni trascorsi dalla fondazione: quarto posto nella Classifica Nazionale di merito 2015 della Federazione Pugilistica Italiana, medaglia di bronzo conquistata dall’atleta Francesco De Blasis nei Campionati Italiani Schoolboys-Junior 2016, medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Universitari 2016 dell’ atleta Antonio Scatena.

Inoltre il tecnico di riferimento societario Giuseppe Sauli, quest’anno ha conseguito la qualifica di AIBA 2 Star Coach, uno tra i pochi in Italia che può vantare qualifica.

La società ha numerose sedi nel territorio marsicano: a Tagliacozzo, Ponte San Donato, con il tecnico federale Luciano Di Lauro presso la palestra “Dynamica”, a Celano con il tecnico federale Tramontana Alessio, ad Avezzano sempre con il tecnico federale Luciano Di Lauro presso la palestra “Il Tempio”.

La società ha come scopo principale quello di divulgare il pugilato dove come interesse primario c’è la tutela e lo sviluppo psico-fisico del giovane, cercando di fornirgli tutti gli strumenti necessari per avvicinarsi a questa affascinante disciplina olimpica.




Lascia un commento