A novant’anni trovato morto in casa. A lanciare l’allarme gli amici del bar



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo. Da qualche giorno non lo vedevano al bar sotto casa e allora hanno lanciato l’allarme. Un uomo di 90 anni è stato trovato senza vita nella sua abitazione di Tagliacozzo. Le generalità non sono state ancora diffuse. Le forze dell’ordine stanno cercando di rintracciare il figlio.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sarebbero state le persone che insieme a lui frequentavano un bar della zona, a lanciare l’allarme. Sono state loro ad allertare il proprietario della casa dove pare stesse in affitto.

Quando l’uomo ha tentato di entrare non è riuscito e così sono stati chiamati i vigili del fuoco e i carabinieri. In molti si sono accorti di quello che stava accadendo in quanto i vigili hanno dovuto utilizzare anche una scala.

Nel frattempo è arrivata anche un’ambulanza ma una volta all’interno i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare la morte.

Non si sa ancora da quanto tempo il novantenne fosse lì, senza vita. E’ stato trovato riverso a terra.

Il tutto è accaduto intorno alle 20.




Lascia un commento